Gli azzurri diventano verdi. Nel match Italia-Grecia del 12 ottobre all’Olimpico, che potrebbe regalare il pass per l’Europeo, la Nazionale vestirà una maglia speciale di colore verde, ideata dalla Puma in collaborazione con la Figc. Il colore, spiega in una nota la Federcalcio, “si ispira al periodo rinascimentale e celebra i tanti giovani talenti che stanno diventando sempre più protagonisti dei successi degli Azzurri”. Ma non è la prima che la Nazionale veste una maglia di un altro colore.

Sempre in un’altra partita all’Olimpico, 65 anni fa, l’Italia scese in campo con una maglia dello stesso colore in occasione del match contro l’Argentina vinto per 2-0. Dopo quell’occasione, le Nazionali giovanili hanno adottato il verde come “home kit”. L’azzurro, infatti, è rimasto per anni un’esclusiva della Nazionale maggiore, un obiettivo da raggiungere per i giovani in maglia verde.

“Il kit segna una nuova era per la Nazionale nel momento in cui un gruppo di giovani calciatori sta conquistando un ruolo importante nella rosa azzurra (12 calciatori tra quelli in raduno da oggi a Coverciano hanno 25 anni o meno)”, spiega ancora la Figc. “Il kit – conclude la nota – fa parte di una più ampia collezione caratterizzata dalla grafica rinascimentale creata in esclusiva per la Figc con l’obiettivo di dare un’ondata di novità sia in campo che fuori”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mauro Icardi, ecco il primo gol in Ligue 1 con il Paris Saint Germain. E Wanda Nara applaude

next
Articolo Successivo

Petrachi, Bertolini e Gama contro la frase del ds romanista: “Calcio non è da signorine? Primitivo”. Spadafora: “Arretratezza culturale”

next