Dopo aver raccontato degli attacchi subiti da Matteo Salvini a causa del suo compenso, e di quelli ricevuti per strada da “un signore molto incattivito”, Fabio Fazio, che sta per tornare non più su Rai1 ma su Rai 2 con Che tempo che fa, è stato insultato sui social. “Verme schifoso bastardo, spero che ti ammazzino“, gli ha infatti scritto un presunto sostenitore della Lega sui social.

Immediata la risposta del conduttore che con la sua proverbiale calma, sempre su Twitter, ha scritto: “Lasciando perdere l’ortografia, sai dirmi anche perché? Lavoro, faccio guadagnare la mia azienda e pago orgogliosamente le tasse. Tu cosa fai?“.

E non sono mancati, sotto al post di Fazio i commenti di numerosi fan che gli hanno fatto notare che, con molta probabilità, l’hater potrebbe in realtà essere un troll. “Iscrizione 1 settembre 2019. Un follower. Logo (sbagliato) della #Lega come profilo Pic. Fazio che salta sull’amo. E a nessuno viene in mente che si tratti di un troll anti-#Salvini”, ha commentato qualcuno. “È il bot di Luca Morisi?”, ha invece chiesto, ironicamente, qualcun altro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ballando con le stelle vs Amici celebrities, legale di Milly Carlucci: “Trasmissione copiata? Invito al buon senso”. E Mediaset: “Nessuna confondibilità”

next
Articolo Successivo

Carmelo Chiaramonte, olive e tonno alla cannabis in cucina: arrestato lo chef siciliano. Ma lui si difende: “Io consulente. Cerco nuovi gusti e aromi”

next