Mara Venier è tornata a condurre la sua Domenica In su Rai 1, prendendosi una grande rivincita dopo che qualche anno fa i vertici di Viale Mazzini l’avevano esclusa dal palinsesto. E proprio di questo suo ritorno, accompagnato da un grande successo di pubblico, la “signora della domenica” ha parlato in una lunga intervista a Repubblica, raccontando tutta la sua verità su quanto accaduto.

“Il pubblico una volta erano tutti lì, facevo otto milioni e anche oltre -ha spiegato Mara Venier -. Oggi la gente è dispersa tra canali e web e dobbiamo tenere botta. Ricordo edizioni fantastiche ma ero una pedina in un gioco che non controllavo nemmeno un po’. Avevo paura di tutto e tutti, un’ansia ogni volta. Oggi ho accettato di tornare e ho detto: ‘Si fa a modo mio o niente’. E mi prendo la responsabilità di tutto”, ha raccontato la Venier senza mezzi termini.

“Ho chiesto di farlo come volevo io, prendendomi qualche rivincita dopo che mi avevano buttato via come vecchia – ha aggiunto -. L’ho presa malissimo, ma non ho fatto né scenate né interviste rancorose. Sono stata nel mio, poi è arrivata Maria De Filippi che mi ha chiamato a Mediaset e sono rinata“, ha concluso con un sorriso.

Qualche sera fa Mara Venier era stata ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta e si era raccontata a cuore aperto, mostrando il suo lato più intimo e emotivo parlando della madre scomparsa dopo una lunga malattia. “Sono stati tre anni difficili. Avevo un rapporto forte con lei e quando se n’è andata sono stata molto male – ha raccontato Mara -. È stato terribile. Quando sono crollata mi sono resa conto di essere entrata in una spirale di depressione“, ha ammesso visibilmente commossa.”In quel momento è arrivato Claudio, mi è tornata la felicità, mi è tornato il sorriso. Claudio è stato un dono dal cielo”, ha concluso la Venier ritrovando così il suo solito sorriso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Friends compie 25 anni, il celebre divano arancione arriva a Roma: ecco quando e dove ci si potrà sedere sopra

next
Articolo Successivo

Demi Moore rivela: “Ashton Kutcher mi ha tradito due volte. Per lui ho detto sì a fare sesso a tre”

next