Durante la puntata di ieri di “Ho qualcosa da dirti” – in onda dal lunedì al venerdì alle 17.30 su TV8 e prodotto da Ballandi Arts – Enrica Bonaccorti si è commossa ascoltando la storia del suo ospite: Dabo Mohamed Lamine, fuggito dalla Guinea prima e dalla Libia poi, che arrivato in Italia scopre di avere un tumore e proprio in ospedale conosce Domenico, il suo salvatore che lo curerà e lo accoglierà nella sua famiglia aiutandolo a trovare alloggio, studi e lavoro. La conduttrice del programma visibilmente emozionata ha commentato “Quando mi hai fatto vedere i tuoi voti mi hai fatto ricordare quel bimbo trovato con la pagella nel suo giubbotto, purtroppo annegato. Quello era il suo passaporto per l’Europa e per la vita, non l’avevo mai visto in questo modo, mai toccato con mano. Dovremmo soffermarci di più su queste cose.”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

EuroGames, parla Ettore Andenna: “Hanno rifatto Portobello, con Tortora morto. La Corrida, con Corrado morto. Rischiatutto, con Bongiorno morto. Io sono vivo…”

prev
Articolo Successivo

Emma annuncia di doversi “fermare per motivi di salute”, Maria De Filippi le scrive: “Ci sei, ci sei stata e so che ci sarai sempre nella mia vita”

next