È Gloria Cuminetti, attrice bergamasca di 30 anni, la donna aggredita nelle scorse ore a Torino. Un uomo ha infatti iniziato a colpire passanti con schiaffi e pugni, senza alcun motivo e l’attrice è rimasta coinvolta. A colpirla un marocchino di 34 anni che è stato arrestato dai carabinieri con l’utilizzo del taser. La donna, ferita da un pugno al volto sferrato dopo che l’uomo aveva cercato di picchiare una coppia di coniugi, ha trascorso la notte all’ospedale San Giovanni Bosco, dove è stata trattenuta per gli accertamenti del caso. Protagonista di numerosi spettacoli a teatro, Gloria Cuminetti ha lavorato anche per il cinema e per la pubblicità.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Domenica In, Romina Power: “Troppi vaccini”. Ma la figlia Cristel ribatte: “Io penso che bisogna fidarsi del proprio medico”

prev
Articolo Successivo

Ezio Bosso: “Non posso più suonare da solo il pianoforte ma continuo a dirigere l’orchestra”

next