Lacrime, commozione e novità. L’ospitata di Amedeo Umberto Rita Sebastiani in arte Amadeus a Domenica In regala numerosi spunti, soprattutto le prime notizie per l’edizione numero settanta di Sanremo. Il conduttore e direttore artistico del Festival ha confermato la presenza in gara di venti big aggiungendo però alcuni dettagli: “La terza serata, quella del giovedì, sarà interamente dedicata alla canzone di Sanremo. Tutti e venti i big in gara sceglieranno una tra le canzoni del Festival. Non per forza un brano che ha vinto, va bene anche un pezzo che è stato semplicemente presentato in gara. I cantanti avranno la libertà di reinterpretarlo come vogliono, da soli, con un coro o con l’artista originale. Quello che cambia quest’anno è che il punteggio ottenuto quella sera sarà valido per la classifica generale”.

Dopo lo stop imposto da Claudio Baglioni in Riviera torneranno nuovamente gli ospiti internazionali: “Si deve al grande show perché lo impone questa edizione, questi 70 anni. L’evento nell’evento.” In attesa della pubblicazione del regolamento ufficiale ha già iniziato ad ascoltare alcune canzoni: “Ho in mente dei nomi forti che vorrei partecipassero“. Chi dovrebbe salire sul palco dell’Ariston è Rosario Fiorello, il come e il quando per ora sono avvolti nel mistero: “Rosario è mio fratello. Lui mi ha chiamato e mi ha chiesto se ero in ansia. ‘Io lo sono’ mi disse. ‘Tu lascia la porta aperta, io vado e vengo’. Lui può fare quello che vuole, entrare quando vuole, fare quel che vuole e lo sa. Sono ansioso? No, sono felice. Sono tranquillo”

Nel corso della lunga chiacchierata con Mara Venier ha poi raccontato il modo in cui ha appreso la lieta notizia: “Ero a Madrid, avevo affittato una barchetta a remi ed avevo il cellulare spento da tre giorni. Accendo il cellulare su questa barchetta e trovo chiamate del direttore, dell’amministratore delegato, e allora ho pensato ‘o mi licenziano o c’è una bella notizia’. Ho chiamato e mi hanno comunicato mentre ero sulla barchetta a remi che avrei condotto Sanremo.” Il conduttore ha ricordato anche il momento di stop nella sua carriera: “Il periodo difficile è durato qualche anno. All’epoca non avrei mai immaginato di fare Sanremo dieci anni dopo. Ero consapevole di aver sbagliato delle scelte. In quel caso non avevo neanche ascoltato i consigli di Giovanna. Sono momenti in cui capisci che il telefono non squilla più e che andresti neanche a presentare la sagra della salsiccia. E ti accorgi che tutto è finito, poi ricordi che hai una famiglia. Sono ripartito da zero facendo i provini, proponendomi. Tornare a scalare la seconda vetta non ha prezzo.”

Proprio sua moglie Giovanna è arrivata in studio con il piccolo Josè, chiamato così in onore di mister Mourinho. L’ex allenatore dell’Inter, squadra per cui tifa il conduttore, ha inviato un videomessaggio che ha scatenato la reazione sorpresa di Amadeus e di suo figlio. Le immagini del recente matrimonio in chiesa hanno fatto commuovere la coppia e anche la padrona di casa.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Verissimo, Ilary Blasi: “Io ho la farfallona”. Le gag con Silvia Toffanin impazzano in rete (e in molti chiedono che le due conducano un programma insieme)

prev
Articolo Successivo

Domenica In, Romina Power ricorda l’ostetrica che crede morta. E Mara Venier, ridendo fino alle lacrime, la annuncia: “Facciamo entrare l’ostetrica”

next