“Una foto in bianco e nero per raccontare la mia storia, fermare tutto e subito per ricordare un momento in particolare, il periodo più brutto della mia Vita. Un periodo che spero diventi al più presto soltanto un BRUTTO RICORDO (11/9/2019)”: queste le parole con le quali Claudia Lai Nainggolan è tornata a parlare delle cure che sta affrontando per sconfiggere il cancro. L’annuncio della malattia era arrivato lo scorso 11 luglio, data in cui la moglie del calciatore aveva iniziato la chemioterapia. E oggi torna a parlare ai suoi fan su Instagram postando una foto in bianco e nero. Una foto che è stata accolta con tanti messaggi di affetto, anche da parte di Miralem Pjanic, amica da tempo di Claudia

Visualizza questo post su Instagram

???????????? ???????????????? ???????? ???????????????????????? ???? ???????????????? ???????????? ???????????????????????????????????????? ???????? ???????????? ????????????????????????, ???????????????????????????? ???????????????????? ???? ???????????????????????? ???????????? ???????????????????????????????????? ???????? ???????????????????????????? ???????? ????????????????????????????????????????????, ???????? ???????????????????????????? ????????????̀ ???????????????? ???????????????????? ???????????? ????????????????. ???????? ???????????????????????????? ???????????? ???????????????????? ???????????????????????????? ???????? ????????????̀ ???????????????????????? ???????????????????????????????? ???????? ???????????????????????? ???????????????????????????? •(11/9/19) • • #10

Un post condiviso da ✨????✨ℂℒᎯUⅅℐᎯ✨????✨ (@claudia_lai_nainggolan) in data:

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Si mettono a bere al bar e quando si accorgono che il loro aereo sta partendo scelgono una soluzione “estrema”

prev
Articolo Successivo

Michelle Hunziker, la scenata di gelosia contro una ragazza ubriaca: “Ma come ti permetti di toccare mio marito?”

next