“Conta chi lavora nell’interesse del Paese, non conta il colore politico. Conta chi hai di fronte e vuole lavorare per rappresentare la sua comunità. I sindaci lo hanno fatto e hanno avuto da me la massima considerazione, a prescindere dal colore politico. È il risultato di quattro mesi di lavoro straordinario, non per merito mio, ma che ho coordinato per merito di tutti”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, incontrando i giornalisti a Foggia

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Crisi di governo, Morra (M5s) contro Salvini: “Scappa da commissione Antimafia, ora cerca accordo col pregiudicato Berlusconi”

prev
Articolo Successivo

Crisi di governo – In Aula Salvini perde la prima: ok calendario M5s-Pd. Niente sfiducia della Lega, il 20 Conte parla al Senato

next