Le lacrime di Pierluigi Diaco. Il conduttore di Io e Te, il programma in onda nel pomeriggio di RaiUno, si è commosso durante la puntata di oggi. È accaduto dopo l’intervista con Massimo Dapporto, quando Diaco ha letto una lettera arrivata da una spettatrice. La ragazza ha scritto di soffrire di depressione e a quel punto il conduttore le ha spiegato che, non avendo l’autorevolezza per consigliarle come uscire da questo momento difficile, le avrebbe dedicato col cuore una canzone. Diaco ha cantato Costruire, di Nicolò Fabi: “In mezzo c’è tutto il resto/E tutto il resto è giorno dopo giorno/E giorno dopo giorno è /Silenziosamente costruire/E costruire è sapere/E potere rinunciare alla perfezione”, alcuni versi del brano. Alla fine della canzone, il conduttore si è commosso: “Questa è per tutte le persone che affrontano questa battaglia. Io ho conosciuto la depressione, i problemi psicologici non sono di serie B e non vanno sottovalutati”.

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festival di Castrocaro, svelati i nomi dei 10 finalisti. La finale su Rai2 il 3 settembre con Belen Rodriguez e Stefano De Martino

next
Articolo Successivo

Temptation Island un mese dopo: ecco come è andata a finire tra le coppie

next