I fondi russi non esistono, sono certo che la Lega non ha avuto alcun finanziamento. Ne ho parlato con Putin: ci sono solo persone che parlano con i russi per inserirsi nel commercio di gas e petrolio”. È il parere del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, sull’inchiesta dei presunti fondi russi alla Lega. “A questo punto – aggiunge Berlusconi, a Lugano per la partnership tra il Monza Calcio e Philipp Plein – Salvini potrebbe dire due frasi. Lo comprendo, ma io mi sarei alzato e avrei detto che sono tutte fantasie”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Fondi russi a Lega, Gentiloni: “Salvini molto spaventato. Futuro governo Pd-M5s? No”

prev
Articolo Successivo

Von der Leyen, la Lega parlava di appoggio e Salvini diceva: “Non contano nomi, Italia sarà protagonista”. Poi il no al momento del voto

next