“Guerra” al BCT di Benevento, evento dedicato al mondo cinematografico e televisivo. Ospiti della kermesse erano infatti Chef Rubio e Massimo Boldi che sono saliti sul palco uno dopo l’altro. O meglio, prima uno e l’altro molto tempo dopo. I fan dello chef, volto amatissimo del canale Nove, non hanno saputo trattenere l’entusiasmo e hanno fatto restare Rubio sul palco più del dovuto, tra applausi e selfie. Così Massimo Boldi ha dovuto aspettare il suo turno (che non arrivava mai) e quando è stato il momento di entrare in scena è rimasto pochi minuti, visibilmente stizzito.

Chef Rubio non ha perso l’occasione per dire la sua sui social: “Grazie Benevento – ha scritto in un primo post – per lo splendido incontro, per gli interventi e il confronto, ma soprattutto per la straordinaria umanità. Un saluto a Cipollino che ha rosicato ma che non doveva. Mastella scansete, c’è un nuovo sceriffo in città”. Non solo, lo chef ha poi postato un secondo messaggio: “Volevo dedicare il premio ‘Personaggio Televisivo della Stagione’ – le parole di Chef Rubio – a Cipollino, con la speranza di riuscire a strappargli una foto la prossima volta, prima che scappi. Grazie ancora”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fabio Rovazzi furioso: “Praticate bullismo sulla mia ragazza? Date via la vostra dignità in cambio di qualche like”

next
Articolo Successivo

“Quando gli italiani sfondarono il fronte nemico a Caporetto”: l’errore in un libro per le scuole. Donazzan: “Testo ritirato dal mercato”

next