“Il M5s si sta biodegradando? Sì, la natura della biodegradazione è un processo inevitabile per qualsiasi materiale o essere: tutti si biodegrada. Non vuol dire sparire ma entrare in un circolo, in un altro circolo”. Lo ha detto, parlando con i cronisti a margine di un convegno sulla biodegradabilità della Novamont, il fondatore del Movimento 5 stelle Beppe Grillo. “Tutto si trasforma, nulla si crea e nulla si distrugge. Ecco perché il movimento è dall’origine biodegradante. È la biodegradazione del pensiero che mi preoccupa”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Beppe Grillo ai giornalisti: “Siete i responsabili del degrado mentale e di pensiero di questo paese”

next
Articolo Successivo

Regione Puglia, si è dimesso l’assessore Di Gioia: pur essendo in giunta Pd alle Europee sosteneva candidato Lega

next