A Milano nascerà il Villaggio olimpico principale. Precisamente nel quartiere Porta Romana, nella zona attualmente occupata dallo scalo merci in disuso che dovrebbe diventare parte di un campus residenziale per studenti. A Rogoredo, nel quartiere di Santa Giulia, il nuovo PalaItalia verrà allestito per il pattinaggio di figura e lo short track, probabilmente da utilizzare in tandem con il Forum di Assago. Le sfide di hockey si svolgeranno tra il rinnovato PalaSharp di Lampugnano e il nuovo palazzetto. A San Siro è prevista la cerimonia di apertura.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Olimpiadi invernali 2026 assegnate a Milano-Cortina, la gioia della delegazione italiana dopo l’annuncio

next
Articolo Successivo

Con Milano-Cortina 2026 hanno vinto tutti (pure io). Ma ho una sana preoccupazione

next