Drew, oh, Drew. Perché l’hai fatto? Che delusione. Proprio te, che usi i social in modo perfetto, che sembri sempre “una di noi”, un giorno senza trucco e con una maglietta bucata mentre pulisci casa, il giorno dopo pronta per una festa glamour. Proprio te, che dai l’impressione di saperti divertire e di amare la buona tavola. Proprio te, che sei una delle nostre preferite, dovevi postare quel piatto di pasta? Donna di mondo, viaggiatrice, non hai ancora capito come si prepara e come appare un buon piatto di pasta? Quegli spaghetti affogati in una salsa giallina, quel fogliame non ben identificato nel piatto. La forchetta e il cucchiaio per mangiare la pasta, Drew! Stavolta non possiamo, proprio non possiamo passarci sopra: quella roba che hai fotografato, non è pasta. Con affetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Vegan Pasta from @sakaralife and I cannot love these ladies enough! They are AMAZING and wanted to give a shout out!!!!!! #indulgeinthegoodstuff

Un post condiviso da Drew Barrymore (@drewbarrymore) in data:

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Andrea Camilleri è ancora in rianimazione: ecco come sta

next
Articolo Successivo

Maturità 2019, Rita Dalla Chiesa: “La traccia su mio padre? Non vedo l’ora di dirlo al mio nipotino di 11 anni”

next