WhatsApp ha subito un attacco di hacker. La popolare piattaforma di messaggistica, di proprietà di Facebook, ha spiegato che tramite una falla del sistema, ora riparata, un gruppo di hacker riusciva ad installare tramite una chiamata anche senza risposta degli spyware per accedere ai dati contenuti negli smartphone di un “numero selezionato” di utenti. La piattaforma di Zuckerberg ha confermato in una nota l’indiscrezione pubblicata in un report del Financial Times, precisando di aver riparato lunedì il difetto che consentiva agli hacker di installare spyware su smartphone per accedere ai dati contenuti nei device. Secondo il Financial Times, la tecnologia utilizzata dagli hacker è stata sviluppata da una società israeliana, NSO Group, che produce prodotti per agenzie di intelligence mediorientali e occidentali.

WhatsApp, che ha invitato tutti i suoi 1,5 miliardi di utenti ad aggiornare le loro app come ulteriore precauzione, ha spiegato alla Bbc che il suo team di sicurezza è stato il primo a identificare il difetto, e ha condiviso queste informazioni con gruppi per i diritti umani, società attive nella sicurezza e il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti all’inizio di questo mese. “L’attacco ha tutti i tratti distintivi di una società privata, secondo quanto riferito, che collabora con i governi per fornire spyware che riprende le funzioni dei sistemi operativi di telefonia mobile”, ha spiegato la società in una nota.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Grande Fratello, Barbara D’Urso furiosa con Gaetano: “Se racconti quello che fai sotto le coperte io mi inca**o”

prev
Articolo Successivo

Grande Fratello, Francesca Cipriani in lacrime dopo lo scontro con Valentina Vignali: ecco cosa è successo

next