Voglio fare una precisazione. Noi ci fidiamo di Pamela Prati, Pamela Perricciolo e di Eliana Michelazzo perché loro ci hanno detto che tu sei Marco Caltagiorone, io non ho visto i tuoi documenti”, esordisce così Barbara D’Urso prima di lasciare la parola al futuro marito della showgirl sarda che per la prima volta, come annunciato in precedenza da un comunicato stampa, interviene in tv. Non di persona ma solo al telefono: “Sono Marco, si. Sui miei documenti c’è scritto Marco Caltagirone. Sono nato a Roma. Dovremmo sposarci tra una settimana sì. In teoria dobbiamo sposarci l’8 maggio. Sicuramente ci sposeremo in chiesa l’8 maggio, sono molto contrariato per quello che sta succedendo, stiamo soffrendo tutti. Non posso apparire da nessuna parte perché ho un contratto in esclusiva. Non mi va di apparire perché sono una persona discreta e in questo momento non posso mostrarmi”, dichiara Caltagirone.

“Perché un uomo discreto non ha sposato la Prati in segreto?”, chiede Barbara D’Urso a cui Caltagirone replica così: “Perché comunque Pamela fa parte di questo mondo e rispetto che lei, alle persone che la conoscono da quarant’anni, faccia vedere una sua gioia. Mi ha ferito vedere infamate le persone a cui voglio bene“. Non solo, si mostra disponibile per una futura ospitata per parlare ci alcune contraddizioni come il premio vinto in Albania che non risulterebbe a nessuno dopo i controlli. Quanto dichiarato da Caltagirone però è falso, come ribadisce l’account Instagram di Verissimo che precisa: “Come già detto durante l’intervista con Pamela Prati, non esiste nessun vincolo che impedisca al signor Marco Caltagirone di mostrarsi ovunque voglia con immagini o video presenti, passati e futuri. Anche noi non vediamo l’ora di conoscerlo!”.

https://www.instagram.com/p/Bw9GRDannlB/

Nel corso della puntata la manager Eliana Michelazzo ha parlato anche delle condizioni di salute di Pamela Prati: “Come sta? Ha un po’ di problemi cardiaci, ha il battito cardiaco accelerato. Stanno facendo il gioco al massacro, sono uscite venticinque notizie al giorno, mi sembra anche giusto che una signora di sessant’anni si senta così. Pamela si sta dando le colpe per aver manifestato il suo amore, si sente sotto pressione.” Problemi cardiaci anche per il futuro sposo: “Anche Mark Caltagirone ha problemi cardiaci, sta male anche lui.”

Le nozze saranno celebrate l’8 maggio? La Michelazzo e Caltagirone confermano la data ma non si esclude uno slittamento: “Non abbiamo ancora mandato le partecipazioni, dobbiamo rifarlo visto che è cambiato il nome del posto. Una struttura ci ha dato picche perché si vergogna di questa situazione e allora abbiamo cambiato. I proprietari del borgo (in Umbria, ndr) ci hanno ridato l’assegno firmato da Caltagirone indietro. Stiamo procedendo per vie legali”, ha spiegato l’agente della Prati.

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha scelto di non rispondere a domande sulla sua vita privata e sul presunto finto matrimonio con Simone Coppi, di evitare domande sui bimbi in affido, sugli ex della primadonna del Bagaglino e sui riferimenti alla Ndrangheta da parte di Fanpage: “Non si parla di questa cosa, evita questa cosa. Sono cose personali, sono cose delicate, non ti permettere”, finendo poco dopo in lacrime: “E’ troppo, non abbiamo ammazzato nessuno”.

Angelo Sanzio, Sara Varone e Luigi Favoloso hanno ribadito in puntata le accuse dei giorni scorsi. Rosa Perrotta ha lasciato l’agenzia spiegando: “”Sono uscita dall’agenzia di Pamela Prati perché ho voluto dissociarmi da questa storia che non mi era assolutamente chiara. Sono partita nella totale inconsapevolezza, ripensando ai giorni passati insieme in effetti non ho mai visto o sentito Pamela parlare al telefono con questa persona. (…) Un altro elemento che mi ha fatto riflettere relativo a una storia che Pamela ha postato sul suo profilo Instagram, l’agente ha sostenuto che quella fosse una storia girata in Libia probabilmente dal marito che si trovava lì. Ma ho scoperto che quella storia l’avevo anche io sul cellulare perché l’abbiamo fatta durante il nostro viaggio in Egitto”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Federica Pellegrini pubblica una foto con in bocca la zampa del cane, i fan l’attaccano: “Ha bisogno di un fidanzato”

next
Articolo Successivo

Rick Schroder, arrestato l’attore de “Il piccolo Lord”: è accusato di violenza domestica

next