I figli di una donna ultraottantenne hanno denunciato il suo amante 85enne perché “nostra madre, che ha 85 anni, fa troppo sesso con un uomo, suo coetaneo. Lui si approfitta di lei che ha anche seri problemi di salute“. Succede a Rimini e la denuncia ai carabinieri è scattata quando la nipote dell’anziana donna ha sorpreso la coppia di ottantenni mentre facevano sesso. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la vicenda ha inizio circa due anni fa, quando i due amanti, già da tempo conoscenti, iniziano a frequentarsi. L’amicizia diventa una relazione, con continue frequentazioni nella casa di lei e soprattutto in camera di letto.

Preoccupati per la situazione, e per la salute della donna, che soffrirebbe di un eccesso di libido, fino a non ricordarsi di quanto accaduto in camera da letto, i figli tentano di arginare la relazione tra i due – con rapporti sessuali anche più di una volta al giorno, grazie al Viagra, tanto da essere “scoperti” anche dalla nipote di lei – assumendo una badante. Ma senza risultato: appena la badante si allontanava di casa, infatti, l’uomo tornava dall’amante. A quel punto, i figli della 85enne si sono rivolti ai carabinieri di Rimini e la denuncia è stata girata alla Procura, a cui spetterà il compito di valutare se esistano i presupposti di uno dei reati ipotizzati, stalking, circonvenzione di incapace e violenza sessuale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Britney Spears è prigioniera del padre”: lei fa un video per rassicurare i fan ma qualcosa non quadra

next
Articolo Successivo

Viene scambiato per un ladro, 18enne chiede un miliardo di dollari ad Apple

next