Wanda Nara, ospite di Verissimo nella puntata di sabato 20 aprile, ha parlato di Ivana Icardi, sorella di suo marito Mauro e attualmente concorrente del Grande Fratello. Wanda ha querelato Ivana per alcune frasi pronunciate dentro la famosa Casa: “Ha detto di non aver conosciuto mia figlia Isabella, ma è una cosa falsa. In passato abbiamo avuto dei litigi ma l’abbiamo perdonata. Non ci parliamo da quando è andata in tv a parlare di certe cose”. E ancora, a Silvia Toffanin ha spiegato di avere delle foto che “documentano loro due insieme”: “Si conoscono. Non so perché ha detto questo – ha proseguito – Le mia bambine sono piccole, non possono difendersi da sole. Mi dispiaceva vederla piangere in tv ma non era la verità”.

La moglie di Icardi ha poi spiegato che Ivana “poteva bussare alla porta” sua e del marito e “non usare una trasmissione”. “Mauro aveva mandato dei soldi, un aiuto economico per la famiglia, per la mamma e per il papà. I soldi sono spariti“, ha continuato.  Poi, scoppiando in lacrime, ha aggiunto: “Lui è un ragazzo eccezionale, buonissimo, non si merita questo”.