Wanda Nara rompe il silenzio e diffida sua cognata, Ivana Icardi, attuale concorrente del Grande Fratello di Barbara d’Urso. La ragazza argentina, sorella del campione dell’Inter Mauro Icardi, nel corso del reality di Canale 5 ha più volte parlato del rapporto burrascoso che ormai da anni ha con il fratello. Anche ieri sera, durante la seconda puntata del programma, Ivana ha detto: “Non voglio un euro da mio fratello, ma il suo amore […] Wanda Nara mette continuamente legna sul fuoco. Si vede da questo perché non ho un rapporto con lui. Io non mi sono messa con un ragazzo più giovane di sette anni, cercando di cambiarlo. Se fosse stata un macellaio, non ci si sarebbe messa”.

A seguito di quello che, secondo Wanda Nara, è “l’ennesimo ingiustificato attacco televisivo”, la moglie di Icardi ha annunciato tramite i suoi social network di aver diffidato Ivana e di riservare “ogni azione” contro il Grande Fratello. Recita la nota: “Alla luce delle modalità con le quali la predetta continua a strumentalizzare questa vicenda, valuterà ogni opportuna ed ulteriore azione per accertare se nei comportamenti della medesima siano ravvisabili più gravi fattispecie di reato. Infine, diffida la Sig.ra Icardi Ivana a non utilizzare il nome e l’immagine suo e della sua famiglia per ottenere visibilità, notorietà mediatica e vantaggi economici, invitandoLa – al contrario – a puntare esclusivamente sulle proprie capacità professionali”.

Già nei mesi scorsi, comunica Wanda, era partita una querela per diffamazione ai danni di Icardi Ivana “atteso che le diverse interviste rilasciate ed i numerosi post pubblicati sui propri profili social nell’ultimo periodo apparivano gravemente lesivi del suo onore e della sua reputazione”. Questa è la seconda diffida che il reality di Canale 5 riceve in questa edizione, dopo quella mossa da Cristiano De Andrè nei confronti delle sue figlie.

Articolo Precedente

Meghan Markle e il Principe Harry, il royal baby è già nato?

next
Articolo Successivo

Rocco Siffredi: “Cicciolina? Provo tanta tristezza e mi dispiace molto per lei”

next