Milly mi ha fatto provare quattro ore: sono distrutta. I miei ballerini volevano sollevarmi, ma dopo quattro tentativi non ce la facevano più, gliel’ho detto ieri di lasciar perdere, ma stasera vedrete cosa abbiamo preparato”, ha detto Mara Venier, protagonista della terza puntata di Ballando con le stelle. La conduttrice ha vestito i panni di ballerina per una notte proponendo una performance in stile Bollywood ma ricordando al pubblico di essere “negata per il ballo“. “Milly solo tu potevi riuscirci. Solo tu potevi farmi fare questa cosa”, rivela la Venier che si mette in gioco e incassa dalla giuria cinquanta punti. “Ne approfittiamo per mandare un grande saluto a Lamberto Sposini che di sicuro ci starà vedendo”, dice la Carlucci e il volto di Domenica In aggiunge: “Lamberto, il mio ballo è per te”.

Dopo un Cha Cha finisce nel mirino Suor Cristina che balla con Stefano Oradei e altre due ballerine. La Smith sottolinea che le prove sono positive ma che è arrivato il momento del contatto con l’altro, non malizioso o peccaminoso. “Non sta facendo Ballando, mi mancano degli elementi per giudicare”, aggiunge Ivan Zazzaroni. Nell’attesa di una danza più riavvicinata e di coppia, la suora sui è social è stata colpita dagli hater, difesa per questo motivo in puntata da Selvaggia Lucarelli: “Leggo sui social delle cose incredibili sulla partecipazione di Suor Cristina, tipo ‘Tornatene in Convento’, ‘Quello è il tuo posto’. Magari sono gli stessi che si spaventano tanto per il burqa degli altri Paesi e poi si scandalizzano per una suora che balla e canta. Ma quanto siete vecchi? Lei invece mi restituisce un’immagine fresca, giovane delle suore”, conclude la giornalista. L’ex vincitrice di The Voice of Italy coglie l’occasione per ricordare la sua vita quotidiana tra preghiere e iniziative varie, sottolineando che per lei Ballando con le stelle rappresenta un modo per diffondere un messaggio di gioia e celebrazione di Dio.

Si conferma Milena Vukotic, regina di eleganza ma sorprendente anche in pista, con Simone Di Pasquale arriva l’omaggio a Stanlio e Ollio. Travolgente anche il jive di Ettore Bassi e Alessandra Tripoli, la ballerina è protagonista di un piccolo incidente hot. Il vestito dorato che indossa cede e resta in mutande: “Questa esibizione passerà agli annali. Le sarte fanno un grandissimo lavoro, ma questa volta il materiale ha ceduto sotto la foga della performance”, commenta la padrona di casa. Enrico Lo Verso si mostra impacciato e conquista solo quindici punti, Mariotto dà zero, dopo il charleston con Samantha Togni. Ancora critiche per Nunzia De Girolamo mentre Antonio Razzi balla sulle note di Heidi con Ornella Boccafoschi, l’ex politico è un fiume in piena e regala dolci alla giuria.

Secondo ballerino per una notte Joe Bastianich, il giudice di Masterchef prima canta e poi scende in pista puntando sull’effetto simpatia. La terza puntata ha visto a rischio eliminazione l’attore Angelo Russo, il Catarella di Montalbano, e lo youtuber Marco Leonardi. Essendo quest’ultimo minorenne, per ragioni di orario, il programma ha chiuso oltre mezzanotte, lo spareggio si disputerà la prossima settimana a inizio puntata. Chi ha vinto la sfida del sabato sera? Si aggiudica nuovamente la serata Ballando con le stelle (dalle 21.49 alle 24.45) con 4.040.000 telespettatori e il 22,71 per cento di share, Tutti in pista (dalle 20.43 alle 21.56) 4.561.000 e il 20,24%. Cresce il serale di Amici (dalle 21.16 alle 25.02) con 3.939.000 e il 21,7 per cento di share.