Laura Pausini è stata ospite assieme a Biagio Antonacci de I Lunatici su Rai Radio2 e, tra le varie cose, hanno svelato quale è stato il momento più difficile della loro carriera e la cantante ha rivelato un particolare inedito. “Il momento più difficile è stato nel 2012. Purtroppo c’è stato un incidente sul palcoscenico a Reggio Calabria ed è scomparso un ragazzo, Matteo, che lavorava con noi”, ha iniziato a raccontare Laura. “Per me è stato scioccante, avevo deciso che non avrei più voluto fare questo mestiere. Sono andata a parlare con delle persone che mi hanno aiutato nel corso dei mesi a riprendere. Non l’ho mai detto. E’ stato molto difficile. Mi mancano i calabresi, da quel giorno non sono più tornata, ma per me è stato molto scioccante vivere quella situazione”, ha svelato.

Poi è stata la volta di Antonacci, che ha svelato il suo momento difficile: “Mio padre morì tre giorni prima di un mio concerto nello stadio di Bari. Ho fatto il funerale a mio padre e il giorno dopo, praticamente, ho cantato con questo lutto incredibile. Lì ho capito quanto fosse potente la musica e quanti insegnamenti importanti ci abbiano trasmesso i nostri genitori. Mio padre non avrebbe mai voluto che mi fermassi. Quello è stato il momento della mia carriera più difficile”.

I due, poi, hanno raccontato di alcune proposte sexy ricevute dai propri follower. “Una volta ho pubblicato una foto in cui si vedevano i piedi, alcuni mi hanno scritto delle cose maiale – ha raccontato Laura -. Ricky Martin è un amante dei piedi, ha detto in un’intervista che avevo dei bei piedi, ho fatto con lui un programma in America, spesso ci cambiavamo nello stesso camerino, mi ha detto che ho dei piedi incredibili. Da quella volta lì, i latini hanno iniziato a scrivermi che volevano vedere i miei piedi. Però i miei fans sono carini, gentili, educati. Non ci sono robe sexy”. Biagio invece ha detto: “Tutti i cantanti sono belli per le loro fans. Se tu vai sul palco e canti sei comunque un figo. Senza fare nomi, tanti miei colleghi che sulla carta non sono belli, hanno ricevuto delle avance. Il palco regala molto”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Influencer si dispera e piange per quattro minuti: “Mi hanno cancellato Instagram, non voglio fare un lavoro vero”

prev
Articolo Successivo

Pechino Express, Simona Ventura alla conduzione? Freccero: “Sarebbe un modo per fare concorrenza a Mediaset”

next