E’ un mestiere di m***a”. È ciò che pensa Mauro Coruzzi, in arte Platinette, della nuova figura dell’influencer. L’opinionista ne stava discutendo infatti con Taylor Mega a “Live – Non è la D’Urso“, spiegando che non capisce quale sia lo scopo e l’utilità di questa figura professionale. Parole a cui ha replicato piccata lei: “Io non accetto giudizi da chi andava in televisione con la parrucca”, gli ha detto. Coruzzi, allora, le ha lanciato una stoccata: “La mia verità vale quanto la tua. Io almeno non andavano in tv con le tette di fuori come te”. È dovuta intervenire così Barbara D’Urso per mettere pace tra i due e chiudere la discussione.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Martina dell’Ombra, la comica su Facebook: “Amici gay, fate come Di Maio: affittate una fidanzata a ore per gli shooting fotografici. Piccolo sacrificio, grande tranquillità”

next
Articolo Successivo

Meghan Markle non potrà indossare i gioielli della Corona: “È di rango inferiore a Kate Middleton”

next