Dopo la sua eliminazione durante la semifinale dell’Isola dei Famosi, Riccardo Fogli è stato accolto in modo trionfale da Alessia Marcuzzi nello studio di Canale 5: “E’ stato un grande!”, ha commentato entusiasta la conduttrice. L’ex cantante dei Pooh è apparso però molto provato dall’esperienza e ancora dolorante: “Peso come 50 anni fa. Ho la bocca impastata, mi sento fragile e sono vicino al pianto. Non riesco a parlare però il cuore è pieno di felicità”, ha detto Fogli. In studio c’erano anche il figlio e la moglie Karin Trentini, al centro dei gossip per il suo presunto tradimento rivelato da Fabrizio Corona proprio durante una puntata del reality, così la Marcuzzi ha invitato il cantante ad abbracciarli ma il tutto si è svolto in modo molto di circostanza, con una tensione palpabile.

Il ricordo di quanto accaduto ai danni di Riccardo Fogli è vivido ma nessuno ne fa parola, tanto meno la padrona di casa che, visibilmente imbarazzata, gli chiede: “Tu che hai avuto una grande carriera, anzi hai una carriera pazzesca. Perché hai fatto l’Isola?”. Fogli risponde: “Mia moglie, cuore mio, era innamorata del programma e mi ha trasmesso la passione. Per stare vicino a mia moglie, non è complicato stare vicino a cuore mio, vedevamo la trasmissione e diceva ‘amore ti vedrei benissimo all’Isola però non andare che morirei’. Quest’anno in tour con Roby Facchinetti, qualcuno ci ha detto che saremmo stati fantastici a fare l’Isola e lui ha fatto il gesto dell’ombrello aggiungendo che io lo potevo fare perché mi vede sempre come Tarzan”. “Sei stato forte sopra ogni cosa”, conclude Alessia Marcuzzi, lasciando intendere molto con quel generico “ogni cosa”.

Articolo Precedente

L’Isola dei Famosi, è la finale meno vista di sempre. Vince Marco Maddaloni che chiede in diretta alla fidanzata di sposarlo

next
Articolo Successivo

Mezzogiorno in Famiglia a rischio chiusura? Freccero pronto a tagliare un altro programma storico di Rai2

next