“Occorre fare sacrifici, sottrarre energie nel daytime e concentrarle in fascia serale. Sulle fasce depotenziate farò una cosa semplice: repliche, ma contenuti alti. Bisogna fare dei calcoli. Detto Fatto poteva andare su Rai1, I Fatti Vostri di Guardì anche. Sono programmi da Rai1, sono fatti bene, ma sono da Rai1″, così Carlo Freccero annunciava il rischio cancellazione di due programmi di punta del daytime di Rai2 nel corso della sua prima conferenza stampa il 3 gennaio scorso.

Dopo qualche mese, stando alle nostre fonti, i due format dovrebbero essere confermati la prossima stagione, seppur con qualche piccolo taglio al budget, mentre un altro titolo storico di Rai2 non dovrebbe tornare in onda. Stiamo parlando di Mezzogiorno in Famiglia che secondo Tvblog non avrebbe ottenuto la riconferma, Freccero vorrebbe programmare il sabato e la domenica mattina telefilm a costi ridotti. Il programma di Michele Guardì è in onda senza sosta dal 1993 e ha visto alternarsi alla conduzione i più importanti volti del piccolo schermo: da Massimo Giletti a Paola Perego, da Barbara D’Urso a Amadeus. 

La trasmissione, che ottiene circa il 10% di share, è attualmente condotta da Massimiliano Ossini, Adriana Volpe e Sergio Friscia. Stando alle informazioni raccolte dal FattoQuotidiano.it l’intenzione del direttore di Rai2 sarebbe proprio quella della cancellazione dopo venticinque anni per spostare il budget nella fascia serale, al momento però non ci sarebbe l’ufficialità perché Freccero sarebbe concentrato sui palinsesti estivi. Ricordando che con Guardì, nome di peso a Viale Mazzini, non si possono mai escludere colpi di scena dell’ultim’ora.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili