Guess my age, il game show in onda su Tv8, ha realizzato puntate speciali con ospiti vip. Il primo aprile a sostenere il concorrente nella partita quotidiana è stata Francesca Cipriani, nota per le sue esagerazioni con la chirugia estetica e per le numerose partecipazioni ai reality: dal Grande Fratello all‘Isola dei Famosi a La Pupa e il Secchione. La ragazza si è resa protagonista di alcuni episodi surreali, Enrico Papi si avvicina e le chiede con tono sicuro: “Sai chi è Woody Allen?“, la Cipriani si mostra sicura “Si, pace all’anima sua”.

Per poi continuare: “È morto qualche anno fa, si è impiccato“. La gaffe è servita tra le risate del conduttore e del pubblico, il regista americano è vivo e vegeto, ha compiuto 83 anni. Come se non bastasse poco dopo è inciampata nuovamente quando sullo schermo è comparsa la foto del giornalista Giuliano Ferrara ma la Cipriani non lo ha riconosciuto: “Enrico, i morti non dovete metterli. Questo è Bud Spencer.” Papi le spiega che non si tratta dell’attore e che anche il giornalista è vivo: “E’ uguale, avete fatto un errore di grafica. E’ un tranello“, si difende la ragazza. Il conduttore esausto ma divertito conclude: “Mi sembra di essere ritornato ai tempi de ‘La Pupa e il secchione’. Aveva detto Bud Spencer anche con Cavour”. La puntata è stata vista da 657.000 telespettatori con il 2,6% di share.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Osvaldo Dell’Anna, è morto il dj simbolo della movida del Salento: aveva 39 anni

next
Articolo Successivo

Carlo Cracco rivela: “Se il format prevede che tu faccia il cattivo, tu fai il cattivo. Picchi di ascolto sempre con le mie sfuriate”

next