È morto a 39 anni il dj Osvaldo Dell’Anna, storico animatore delle notti salentine. Da cinque mesi lottava contro un brutto male che l’aveva colpito. Originario di Surbo, in provincia di Lecce, sposato, era diventato padre di due gemelli solo nel novembre scorso. In questi anni ha fatto ballare migliaia di ragazzi al ritmo dei suoi bassi nelle discoteche più famose del Salento, dal Riobò di Gallipoli al Blu Bay di Castro, passando per i famosi “beach party” del Samsara. “La vera forza si misura nella capacità che hai di sorridere anche quando la vita ti rema contro”, aveva scritto lui stesso sui social qualche mese fa.

Sui social in tanti gli hanno dedicato un pensiero ed un ricordo. Uno per tutti: il post di Errico. “Fai danzare gli angeli lassù, anche loro si muoveranno senza fermarsi mai su ogni tuo basso. Addio Osvaldo parleremo per sempre di te come una persona speciale, soprattutto umile che ha fatto divertire generazioni di giovani che oggi piangono affranti la tua triste dipartita. Yeah dj in consolle ed in pista per sempre con noi “.