Duplice omicidio a Durazzano, in provincia di Benevento. Andrea Romano (49 anni) di Arienzo (Caserta) e Mario Morgillo (68 anni), originario del luogo, sono state freddate con vari colpi di arma da fuoco in piazza Galilei, nel centro del paese. In un primo momento era emersa l’ipotesi che i due si fossero uccisi a vicenda. Secondo quanto si apprende invece i due, suocero e genero, sarebbero stati uccisi da una terza persona, che è stata fermata dai carabinieri della Compagnia di Montesarchio. Intercettato, l’uomo si è subito arreso. Ancora da chiarire la dinamica esatta dell’omicidio, alla cui base pare ci siano vecchi dissapori tra il killer e una delle due vittime. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento, retta da Aldo Policastro.