Ah l’amour! Quando l’amore chiama, la vita risponde. E c’è poco da opporre resistenza: il sacro fuoco della passione non si sa dove colpirà, ma dobbiamo star pur certi che colpirà. Ed è successo anche all’Eliseo ma non tra la coppia presidenziale Brigitte ed Emmanuel Macron. Sono stati due cagnolini a farsi prendere dalla “fregola” proprio nel momento clou della foto ufficiale. Uno è il cane di Brigitte, l’altro non si sa ma di sicuro è un Don Giovanni che non ha paura di esporre il proprio “sentimento”. E mentre la scena si compie, nessuno fa cenno di accorgersene. Perché l’amore, si sa, va lasciato sfogare.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Amici 2019, Ricky Martin nel ruolo di coach: 5 curiosità sul cantante di Livin’ la vida loca

prev
Articolo Successivo

Riotta: “La scarsa qualità dei romanzi italiani? Riflette un mercato librario avido di giallacci volgari, malscritti”. Ah sì?

next