“Se qualcuno sì è dimenticato dei risparmiatori, io no! C’è un silenzio sempre più imbarazzante da parte del ministro Tria sul Fondo per i truffati dalle banche. Adesso basta”. Così il senatore M5s Gianluigi Paragone, presidente designato dal M5s a presiedere la Commissione di inchiesta sulle banche, in un post in cui reclama: “Io e i risparmiatori vogliamo sapere a che punto siamo con i decreti attuativi!”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Via della Seta, Mattarella: “Intesa molto meno pregnante di altri accordi presi da Ue, 5G non è nel memorandum”

next