Una turista è tornata in patria da una vacanza in Australia e ha trovato un pitone in una delle scarpe che teneva in valigia: è successo alla scozzese Moira Boxall, come riporta l’emittente nazionale australiana Abc, che si è accorta del piccolo rettile solo quando è tornata a casa, dopo un viaggio di 15.000 chilometri da Mackay, in Queensland, fino a Glasgow.

Il rettile, poi identificato come un piccolo pitone maculato (Antaresia maculosa), non è velenoso e viene spesso adottato come animale domestico in Australia. Il genero e compagno di viaggio della donna, Paul Airlie, ha detto alla Abc che quando la signora Boxall ha aperto la valigia e ha visto l’animale ha pensato che fosse un giocattolo messo lì per scherzo. Il rettile è stato poi affidato alla protezione animali ed ora in quarantena.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Facchinetti, la lite tra la moglie e Laura Cremaschi era tutto uno scherzo de Le Iene. Lui si infuria:”Siete dei bastardi, mi state sul ca**o!”

prev
Articolo Successivo

Eva Robin’s, le confessioni hot: “Se ho fatto l’amore con Vittorio Sgarbi? Lo dice lui ed è uno dei pochi che lo ammette”

next