Non solo calcio per Cristiano Ronaldo. Il giocatore juventino diversifica gli investimenti e lo fa entrando in un settore nel quale afferma di “credere molto”. Il campione portoghese ha infatti investito nell’azienda specializzata in trapianti tricologici Insparya. Sul sito della società, che vuole espandersi dal Portogallo nei paesi limitrofi, iniziando da Madrid (che Ronaldo conosce molto bene), è riportato un comunicato con alcune dichiarazioni del campione: “Insparya è la materializzazione della mia visione per il futuro, una leva per grandi scoperte, un modo per esplorare altre possibilità nel campo della medicina, della ricerca e della tecnologia”. Fanpage.it parla di una spesa complessiva di circa 25 milioni di euro, da immettere sul mercato nei prossimi tre o quattro anni.

L’azienda sottolinea che il calciatore cinque volte pallone d’oro “aiuterà nel campo della ricerca, nello sviluppo di progetti per la salute del capello”. Il 18 marzo dovrebbe aprire la prima struttura a Madrid. Il gruppo Insparya ha effettuato in Portogallo oltre 35 mila trapianti di capelli in 10 anni. Secondo Golder’s News il costo di un trapianto presso una clinica di Ronaldo si aggirerebbe intorno ai 4000 euro. “La clinica offrirà pacchetti per clienti stranieri, offrendo un soggiorno in hotel, trasferimenti aeroportuali e trasporto da e per la clinica durante il trattamento in modo che i clienti possano fare qui il trattamento”, ha detto la portavoce.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Gigi D’Alessio festeggia il compleanno con Anna Tatangelo: “Grazie per questa bellissima festa”. Poi però un commentatore lo fa infuriare

next
Articolo Successivo

Linus, il figlio porta a casa la fidanzata 40enne: lui si infuria, ma è uno scherzo

next