Quelli de Le Iene hanno deciso di fare uno scherzo a Linus, lo storico conduttore di Radio Deejay. Solitamente molto sospettoso, questa volta ci è cascato in pieno. L’inviato della trasmissione di Italia 1, Alessandro di Sarno, ha coinvolto la moglie e il figlio 20enne di Linus, che ha finto di essere fidanzato con una “milf”, una signora di 40 anni che, oltre ad avere famiglia, si finge anche la professoressa di Filippo.

Tutto inizia una sera a cena, il ragazzo riceve un messaggio da M. C. seguito da un bel cuoricino. La mamma, anche lei complice gli fa un sacco di domande, mentre invece Linus difende il figlio e minimizza: “Ha una ragazza, mica si sta sposando”. La notte successiva però, Filippo la porta a casa di nascosto e dormono insieme: la mattina, quando Linus si sveglia, incontra la donna e scopre che è molto diversa dall’immagine che si era fatto di quella che potesse essere la fidanzata di suo figlio. Incalzato dalla moglie, il conduttore prende male la cosa e perde la calma. Non va meglio una volta arrivato in radio, dove c’è Nicola Savino (anche lui complice) che lo prende in giro durante la diretta.

Alla fine, anche il figlio più piccolo entra in scena e gli presenta la sua fidanzata settantenne: così Linus capisce subito che è stato vittima di uno scherzo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Cristiano Ronaldo, il suo ultimo business? La clinica per il trapianto dei capelli

next
Articolo Successivo

Artonauti, arriva il primo album di figurine dedicato alla storia dell’arte

next