Addio a Giulio Brogi. L’attore aveva 83 anni e si è spento martedì all’Ospedale Sacro Cuore di Negrar, in Veneto. Ad annunciare la sua scomparsa è il quotidiano “L’Arena” di Verona, città dove Brogi era nato il 13 maggio del 1935. Celebre in televisione per “L’Eneide” del 1971, aveva recitato anche nell’ultimo episodio della serie “Il Commissario Montalbano”, “Un diario del ’43“, andato in onda proprio lunedì sera.

Dall’inizio degli anni Sessanta aveva frequentato il Piccolo Teatro di Milano e gli Stabili di Genova, Trieste e Torino, interpretando i classici diretto da registi quali Strehler, Squarzina, Zeffirelli, Trionfo, Missiroli, Carriglio. Il debutto sul grande schermo è arrivato nel 1967 con “I sovversivi” dei Fratelli Taviani. Una carriera, quella cinematografica, che lo ha portato a lavorare con i più importanti registi, da Liliana Cavani a Ermanno Olmi, Carlo Mazzacurati, gli stessi Taviani, Angelopulos, fino a Paolo Sorrentino per il quale recitò ne “La grande bellezza”. Nel 2009 ha vinto il premio Salvo Randone.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Michelle Hunziker stronca Adrian: “Impossibile lavorare in quelle condizioni in cui nessuno sapeva cosa fare”

next
Articolo Successivo

Belen Rodriguez attaccata da Roberto Cavalli: “Dovresti fare meno la stupida, sono finiti i tempi della farfallina”

next