Il voto online

Appendino, Nogarin e Raggi: “Chi governa va processato”

Esclusivo – I sindaci M5S di Torino, Livorno e Roma, indagati o imputati per atti politici, spiegano perché direbbero No all’impunità per Salvini

Ma mi faccia il piacere di

Conte conta. “Io, come presidente della Repubblica, sono il garante della coesione nazionale” (Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, 11.2). E come Imperatore del Sacro Romano Impero? Re Sergio I. “Piaccia o no all’avvocato del Popolo Conte e ai due vicepremier dell’allegra brigata gialloverde, per la comunità internazionale il Capo dello Stato, suo malgrado, è ormai […]

L’Analisi

Il Movimento e i migranti: la svolta a destra nel 2013

Dalle origini – Fino al 2012 Grillo scriveva: “Arrivano dall’Africa a riprendersi un po’ di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni”

Il commento

Dire No all’impunità: legge uguale per tutti (e il governo reggerà)

Sei ottimi motivi – Smontare le furbate, evitare il suicidio e non rinnegare le origini

Benalla parla di Macron: “il patròn ci appoggia”

La nostra inchiesta, che portiamo avanti da agosto, ci permette di affermare che: l’ex collaboratore di Emmanuel Macron, Alexandre Benalla, e l’ex responsabile della sicurezza del partito La République en Marche, Vincent Crase, entrambi indagati per le violenze del primo maggio, si sono incontrati il 26 luglio scorso, a Parigi, violando il controllo giudiziaro che […]

di Fabrice Arfi, Antton Rouget e Marine Turchi

Commenti

Storie italiane

Periferie allo sbando: solidarietà fai-da-te, la politica è immobile

A Milano, gli inquilini delle case popolari offrono beni di prima necessità ai poveri e corsi d’italiano agli immigrati

Scripta Manent

Da Satana alla Diciotti, riecco il Medioevo

In una settimana abbiamo visto di tutto. Due casi però sono stati più significativi: Sanremo e Diciotti. Nel primo caso, le polemiche sull’esito finale sono giunte persino all’accusa ai danni della povera e bravissima Virginia Raffaele, mossa da un esorcista, di aver inneggiato il nome del Maligno durante lo sketch del grammofono rotto. Nell’accusa c’è […]

Cosa resterà…

Se mia madre fuma cannabis?

“Le leggi son ma chi pon mano ad esse? Nullo …” scrive Dante tra gli iracondi del Purgatorio. Mi ritorna in mente il verso mentre passo la canna al mio vicino di divano, nel girotondo fumesco del dopo cena tra gli amici. Ho appena posato le labbra, senza aspirare. Non ci riesco, anche se l’odore […]

di Benedicta Boccoli

Politica

Nel movimento

Lo sberleffo di Grillo: “Se voti Sì vuol dire No…” Ma i vertici minacciano: “Il governo è a rischio”

Rabbia – Oggi il voto sul blog. Ortodossi contro il quesito: “Presa in giro”. Il fondatore infierisce su Twitter

Economia

Micro&Macro

Gli altarini del risparmio gestito svelati dalla ricerca di Mediobanca

Chi dai 30 anni alla pensione affida ai consulenti i propri risparmi lascerà alle società il 50% della cifra investita

Sanità ko – Usciranno dal Fondo speciale

Epatite C, salasso per i farmaci

Ci sono oltre 300mila italiani affetti da epatite C che non hanno ancora ricevuto la cura per guarire definitivamente. Se entro quest’anno gli ospedali non saranno in grado di prendersi carico di tutti questi pazienti, la spesa per i farmaci anti-Hcv dal 2020 sarà a carico delle Regioni. Queste preziosissime molecole salvavita, il cui prezzo […]

Tariffe telefoniche, le novità tra rincari e rimodulazioni

Con l’abuso delle modifiche unilaterali, gli operatori cambiano le condizioni dei contratti

Italia

L’intervista

“Io tra Soldi, Salvini e Ultimo Poi gay o etero è lo stesso”

Alessandro Mahmoud – Il vincitore del Festival si dice italiano al 100%, parla in dialetto sardo e ignora l’arabo. E non ha bisogno di “coming out”

Riccardo Moratto –

“Io, il loro Sgarbi: in Italia bullizzato, in Cina osannato”

Dopo un’infanzia di soprusi la rivalsa in Oriente: la cattedrà all’Università di Taiwan, poi la conduzione (e produzione) di uno show televisivo di successo: “Il mio stile provocatorio qui viene apprezzato”

di Lorenzo Giarelli
Le Pietre e il Popolo

Così il belvedere di Capri è diventato proprietà privata

“Il Comune di Capri, responsabile di un patrimonio naturale consacrato dalla storia, si propone al mondo come luogo di incontro delle genti per ricercare, attraverso il valore della bellezza, l’ideale dell’amore, della solidarietà e della pace tra i popoli”. Non solo turismo di lusso, dunque: l’articolo 1 dello Statuto del Comune di Capri esalta il […]

Cultura

Book Books

Il “Sovversivo”. racconti di ieri nella Torino di oggi

Torna in libreria il racconto di Stajano sull’anarchico ucciso a Pisa