Torino-Lione

Tav, c’è il via libera alle gare d’appalto (anche dall’Italia)

La lettera – La pubblicazione dei bandi era sospesa fino a fine 2018, in attesa della costi-benefici. Adesso i costruttori si sentono autorizzati a procedere

Suicidio perfetto di

Facciamo finta che gli iscritti ai 5Stelle abbiano già votato pro o contro l’autorizzazione a procedere per Salvini sul caso Diciotti. E immaginiamo le conseguenze nell’uno e nell’altro caso. Pro. Malgrado la paradossale arringa di Mario Giarrusso in favore di Salvini, eroico difensore dei sacri confini dall’invasione di 177 migranti scampati al naufragio, la base […]

Diciotti, che succede se Zuccaro indaga Conte e i 2 ministri M5S

A Catania le memorie di premier, Di Maio e Toninelli presentate al Senato: l’iscrizione sarebbe un atto dovuto, con conseguenze politiche sul governo

L’anticipazione

“Sodoma”, il libro che rivela i segreti gay del Vaticano

L’inchiesta – Dai sospetti sul cardinal Sodano agli incontri segreti tra Renzi e il papa sulle unioni civili fino alle pressioni su Caffarra a Bologna

Varese

Bossi ricoverato, in ospedale vanno solo Giorgetti e Fontana

Potere e politica – La solitudine del Senatur

Commenti

Rimasugli

Il dibattito post-Sanremo e la guerra civile delle cazzate

Dice: ancora una volta le élite contro il popolo. Dice: ha vinto Maometto e però pure un po’ Soros. Dice: dovremmo far votare la giuria di qualità pure alle Politiche. Dice: la solita sinistra pro-immigrazione ha penalizzato il cantante borgataro. Dice: finalmente un voto per l’integrazione. Dice: la sinistra si prende la rivincita dopo il […]

La parabola di “El Chapo”

Vita stupefacente del re dei narcos

Più realtà che immaginazione – Il successo col metodo “cinese” di introdurre droghe negli Usa; gli arresti, le fughe, gli eccessi e gli amori, fino a una cattura che sa di accordo per la nuova generazione di boss

di Diego Osorno
Regionalismi

Trasporti, il caso di un’autonomia che è già fallita

Con l’autonomia differenziata c’è il rischio che sfugga il controllo della spesa pubblica e che i servizi non aumentino la loro efficienza. Almeno questo è quanto si è già visto per i trasporti e per le infrastrutture. In Lombardia e in Veneto, 15 anni di federalismo ferroviario e autostradale sono già falliti: Trenord è stata […]

di Dario Ballotta

Politica

Il libro

L’altra strada del fu Renzi, signore dei like e del 41%

Così si racconta – Per niente rancoroso, sempre pronto ad aiutare le opposizioni (anche quelle interne), sereno

Replica Bressa: “Iniziò con te”

Renzi vs Gentiloni: “L’autonomia così io non l’avrei fatta”

L’autonomia differenziata per le regioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto fa litigare tutti. Si discute con una certa durezza all’interno del governo, tra 5 Stelle e Lega, all’interno del centrodestra (con Berlusconi che prevede su questo la caduta del governo) e si litiga anche nel Pd, che potrebbe per una volta starsene a guardare. I […]

Il commento

Quelle pizze col guerriero Umberto

A modo mio – Mi fa male pensarlo come un malato, gli auguro un paradiso indipendentista

Cronaca

Le sparatorie nel mucchio

Camorra, preso Ciro “My Way” Rinaldi, il teorico delle “stese”

Si deve al clan Rinaldi l’inizio delle ‘stese’ a Napoli, sparatorie senza un bersaglio preciso, in aria o nel mucchio, per seminare terrore e imporre rispetto. Ieri i carabinieri del Nucleo investigativo hanno catturato Ciro Rinaldi “My Way”, il boss del clan che sta animando una faida contro i rivali storici del clan Mazzarella per […]

Milano – Centri sociali e antirazzisti

Diecimila in marcia contro la riapertura di via Corelli. Flash mob in piazzale Loreto

Quasi diecimila persone in piazza ieri a Milano contro il decreto sicurezza del governo e contro la decisione del ministro Matteo Salvini di riaprire il Centro di permanenza e rimpatrio (Cpr) di via Corelli. Ieri come il primo dicembre scorso, centri sociali, associazioni antirazziste, semplici cittadini hanno sfilato in città. A differenza di tre mesi […]

Torino – Il “presidio itinerante” di protesta

Gli anarchici di nuovo in borgo Aurora: “Appendino e 5 Stelle, siete il partito della polizia”

A una settimana dalle proteste violente, gli antagonisti sono tornati sulle strade di Torino per manifestare contro lo sgombero del centro sociale “Asilo” e contro i sei anarchici ancora detenuti. Ieri un centinaio di persone ha cercato di girare intorno alla “zona rossa” in cui si trova l’edificio, base da cui partivano azioni contro i […]

Mondo

Il caso

Muro con il Messico, raffica di ricorsi contro lo “stato di emergenza” di Trump

Usa – El Paso, la California, New York contestano il presidente

Albania, un film già visto: assediata la casa del premier

Quindici feriti, contestato il governo del socialista Edi Rama eletto nel 2013 da centrodestra e socialdemocratici

di Lorenzo Cipolla

L’Afghanistan secondo Mosca. I Talebani diventano alleati

30 anni dopo la sconfitta fu “impresa eroica”. Ora i mujaheddin fermeranno l’Isis

di Michela A.G. Iaccarino

Cultura

Centenario

Levi ritratto da Roth: “È uno scoiattolo”

A Settimo – La Siva, l’azienda chimica in cui lavorò lo scrittore dopo Auschwitz, diventerà un museo

di Massimo Novelli
Berlinale – Premio per la migliore sceneggiatura

Orso d’Argento a “La paranza”. Saviano lo dedica alle Ong

Berlino premia la sceneggiatura de La paranza dei bambini con un Orso d’argento ritirato dal trio Saviano-Giovannesi-Braucci che insieme “in amicizia” hanno condiviso la scrittura. “Dedico questo premio alle organizza governative che salvano vite nel Mediterraneo e ai maestri di strada che a Napoli salvano vite. Scrivere questo film – ha dichiarato Roberto Saviano ritirando […]

di AM Pas
Il lutto

Bruno Ganz, l’angelo del teatro brechtiano prestato al cinema

È morto a 77 anni l’attore reso celebre da Wenders ne “Il cielo sopra Berlino”. Era stato anche il cameriere filosofo di “Pane e tulipani”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 16 Febbraio: I giudici Ue bocciano il Tav: Spagna, Portogallo e Germania sono fuggiti

prev
Articolo Successivo

Sul Fatto del 18 Febbraio – Appendino, Nogarin e Raggi: “Chi governa va processato”

next