“Il presidente Guaidò manifesta sconcerto per l’ambiguità e la timidezza, direi per il cerchiobottismo che caratterizza la posizione italiana. E’ una macchia per l’Italia essere stato l’unico Paese ad essere ringraziato da Maduro: quel ringraziamento suona davvero come la prova dell’ambiguità del governo”. Lo ha detto nell’Aula della Camera Piero Fassino del Pd nel dibattito sulla crisi in Venezuela. Gli risponde il deputato M5s Cristiano Romaniello: “Nel dibattito politico ci sono pericolose strumentalizzazioni da parte dei partiti che non argomentano il loro sostegno a Guaidò ma attaccano il M5S sostenendo che appoggia Maduro. Il M5S non appoggia Maduro”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Venezuela, Moavero in Aula: “Il governo italiano chiede al più presto nuove elezioni presidenziali democratiche”

next
Articolo Successivo

Venezuela, pugni chiusi e applausi dalla delegazione venezuelana anti-Maduro presente in Aula

next