“Noi non dobbiamo fare politica per i lavoratori, noi dobbiamo portare i lavoratori a fare politica. lavoratori, studenti, disoccupati: a loro dobbiamo consegnare il potere. Nessun partito di sinistra oggi riesce a intercettare partecipazione di lavoratori, studenti e disoccupati. Siamo la sinistra di Schrödinger: non sai se è viva o morta finché non apri la scatola”. Così Dario Corallo, candidato alla segreteria nazionale del Pd, che non ha superato le convenzioni di circolo, durante la Convezione a Roma. “Alle prossime elezioni prendiamo una batosta, ne perderemo una dopo l’altra”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salvini, il siparietto sul palco con il bambino di 11 anni: “Non è sequestro di minore, ho già i miei problemi”

prev
Articolo Successivo

Diciotti, Di Maio: “M5s mai a favore di immunità, ma questo caso è diverso. Su Salvini non abbiamo ancora deciso”

next