“Noi non dobbiamo fare politica per i lavoratori, noi dobbiamo portare i lavoratori a fare politica. lavoratori, studenti, disoccupati: a loro dobbiamo consegnare il potere. Nessun partito di sinistra oggi riesce a intercettare partecipazione di lavoratori, studenti e disoccupati. Siamo la sinistra di Schrödinger: non sai se è viva o morta finché non apri la scatola”. Così Dario Corallo, candidato alla segreteria nazionale del Pd, che non ha superato le convenzioni di circolo, durante la Convezione a Roma. “Alle prossime elezioni prendiamo una batosta, ne perderemo una dopo l’altra”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salvini, il siparietto sul palco con il bambino di 11 anni: “Non è sequestro di minore, ho già i miei problemi”

next
Articolo Successivo

Diciotti, Di Maio: “M5s mai a favore di immunità, ma questo caso è diverso. Su Salvini non abbiamo ancora deciso”

next