Sono Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti i tre candidati che parteciperanno alle primarie del Pd il 3 marzo. Lo ha annunciato Gianni Dal Moro, presidente della Commissione Congresso del Pd alla Convenzione nazionale del partito in corso a Roma.
Dal Moro ha inoltre riferito l’esito delle votazioni degli iscritti nei circoli: Zingaretti è il candidato più votato con 88.918 voti, pari al 47,38%. Martina ha ricevuto 67.749 voti pari al 36,10% dei voti, Giachetti 20.887 voti pari all’11,13% degli iscritti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Caso Diciotti, le mie otto ragioni per il No all’autorizzazione a procedere contro Salvini

prev
Articolo Successivo

Teramo, al comizio di Salvini la richiesta dal pubblico: “Togli la scorta a Saviano”. E lui: “Ma chi è Saviano?”. E la folla ride

next