Sembra L’Isola delle partenze mancate. Dopo Jeremias Rodriguez, che a causa di una frattura al metacarpo non ha potuto prendere il volo per l’Honduras dovendo dire addio al reality di Canale 5, anche Jo Squillo (per ora) non si è potuta buttare nelle acque honduregne. Il motivo? Più serio di quello che si potrebbe pensare. “Non sono riuscita a raccontare in pubblico questa cosa. Ho perso mia mamma per prima, e poi mio papà a seguito di un lieve ictus”, ha confidato in lacrime al direttore del settimanale Novella 2000, Roberto Alessi. La mamma di Jo se n’è andata qualche tempo fa all’età di 80 anni. Il papà, di dieci anni più anziano, ha avuto un malore: sembrava poco preoccupante, invece quando la showgirl era in procinto di partire per l’Isola è venuto a mancare.

Al momento il nome di Jo non figura nella sezione “naufraghi” del sito della trasmissione insieme agli altri concorrenti, ma la cantante assicura di voler partire quanto prima. “Credo che il lavoro, perché pur sempre di lavoro si tratta, potrebbe aiutarmi a superare un dolore tanto grande”, ha detto. I reality possono essere davvero terapeutici per superare il dolore di una scomparsa?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Andy Luotto, da attore comico a executive chef di un hotel a 5 stelle: “Non soffro di mancanza di popolarità”

next
Articolo Successivo

Il Grande Lebowski torna? Un tweet di Jeff Bridges manda in visibilio i fan

next