Il meteo dovrebbe essere buono, la Luna non dovrebbe disturbare e il picco è atteso proprio durante la notte: tutto è pronto per godersi al meglio lo show delle Quadrantidi, le prime stelle cadenti del 2019, che promettono di dare spettacolo nella notte fra il 3 e 4 gennaio, con una frequenza di 100 meteore l’ora. “Si tratta di uno sciame generoso di meteore con una frequenza che va da 50 a 100 l’ora. A differenza di altri sciami, attivi per diversi giorni, quello delle Quadrantidi ha una durata molto ristretta nel tempo”, precisa Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope Project. “Oltre allo spettacolo delle meteore – aggiunge – si potrà godere, guardando a Oriente, anche quello dell’allineamento dei pianeti, insieme alla falce di Luna calante“.

“Quest’anno in Europa ci troveremo nelle condizioni ideali per osservarle – aggiunge – perché il picco da noi sarà visibile nelle ore notturne, soprattutto verso le 3 del mattino, in luoghi al riparo dalle luci e nelle zone montane”. Altra particolarità di queste meteore è che, a differenza di altri sciami, non hanno come corpo progenitore una cometa ma un asteroide, chiamato 2003EH1. “Le condizioni meteo sembrano abbastanza buone e la Luna non dovrebbe dare disturbo“, rileva Paolo Volpini, dell’Unione Astrofili Italiani (Uai).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Anna Falchi, la foto hot di Capodanno: completamente nuda a 46 anni in spiaggia tra la gente

prev
Articolo Successivo

Asia Argento, la drastica decisione: “Non riesco più a vivere serenamente”

next