Durante la discussione generale sulla legge di Bilancio, ci sono state forti tensioni tra opposizioni e maggioranza. L’ultima ha visto coinvolti i deputati del Pd e quelli della Lega, con il dem Luigi Marattin che ha accusato il leghista Nicola Molteni di averlo insultato. Inatteso paciere, il deputato del gruppo Misto, Vittorio Sgarbi. Che poi è intervenuto per denunciare il metodo con cui la maggioranza sta facendo approvare la manovra da tutto il Parlamento. E ha attaccato il M5s: “Voterò questo legge mentre vi osservo precipitare. Siete un movimento giovane ma già vecchio, per questo morirete giovani”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Conte: “Non escludo la possibilità di un tagliando al contratto di governo. Possono emergere nuove sensibilità”

prev
Articolo Successivo

Sondaggi, Lega cresciuta di 14 punti dalle elezioni: è al 31%. Il M5s ha perso un punto al mese: i più delusi sono i giovani

next