L’Auditel alle dieci in punto sembra aver esclamato: Tu si que vales. Lo show di Canale 5 continua a crescere con il passare delle puntate, raggiungendo 5.530.000 telespettatori e sfondando il muro del 30% di share, precisamente del 31,35% di share con chiusura alle 0.46. Un risultato importante per il gruppo capitanato da Maria De Filippi considerando che il competitor Portobello, pur con orari differenti, si è fermato a soli 3.219.000 telespettatori e il 15,52% di share.

A funzionare è il mix tra talenti e “freak”, le storie emozionanti (in stile C’è posta per te) e i ruoli ormai chiari in giuria. Nel corso della puntata i giudici si sono commossi ascoltando la storia drammatica di Chicca, una bambina di 13 anni morta dopo aver combattuto contro un tumore raro. “Aveva 13 anni, si è ammalata di un tumore raro alla testa. Non si è mai lasciata sconfiggere, le ha portato via i gesti quotidiani che facciamo: camminare, correre, sentire. Fino a quando il drago l’ha sconfitta dopo un anno. La Chicca ci ha insegnato tanto e lasciato tante cose”, hanno raccontato i genitori che hanno deciso di fondare l’associazione ‘Chicca, il sole esiste per tutti’, citando una canzone di Tiziano Ferro.

I genitori di Chicca hanno deciso di trasformare il tema della figlia in una canzone cantata da un coro di bambini, un brano che ha commosso tutti. Teo Mammucari ha espresso il desiderio di
organizzare un evento per poi devolvere l’incasso all’associazione, sostenuto in questa possibilità anche da Iva Zanicchi.

Nel corso della lunga serata spazio a tanta leggerezza e a Irama, vincitore di Amici, che si è esibito sulle note di Non mollo mai e Bella e rovinata. La De Filippi ha poi ricordato la relazione del cantante con l’ex gieffina Giulia De Lellis.

E Portobello? Il programma pur migliorando nella confezione e sul fronte ospiti è calato negli ascolti. Amadeus ha cercato la magia di Julio Cesar ai tempi del triplete dell’Inter, affiancando la Clerici nella prima parte della trasmissione. Luciana Littizzetto ha portato una ventata di simpatia, prima con alcune richieste particolari e poi sostenendo la conduttrice davanti agli strampalati inserzionisti. Uno di questi ha anche proposto un wc portatile. La sfida con il competitor non sembra però esistere e le distanze aumentano, come correrà ai ripari Rai1 per i prossimi appuntamenti?

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Fabrizio Corona si ‘confessa’ a Verissimo: “Asia? Mi conosce meglio di persone che frequento da anni”

prev
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, Elia Fongaro a Barbara D’Urso: “Jane Alexander? Non sono innamorato. Non corriamo troppo”

next