Un mini video su Pornhub per lanciare il nuovo album musicale. Niente di vietato ai 18, ma di molto allusivo sì, a firma Salmo. Il rapper sardo è il primo artista italiano ad aprire un canale a proprio nome sulla piattaforma di porno free online. Ed è sempre il primo, tra i colleghi italiani, a far assaggiare qualche secondo di un suo brano ancora inedito – Ho paura di uscire – mentre a fianco sullo schermo del pc scorrono frammenti di porno tra categorie cumshot e Milf.

Anticipato dal lancio del singolo 90Min (un milione di stream in 24 ore su Spotify, il debutto più alto di sempre in Italia per un solista), l’album Playlist uscirà il 9 novembre 2018 e sarà composto da tredici titoli tra cui 5 nuovi featuring che resteranno segreti fino alla sua uscita. Su Pornhub invece la divertente gag proveniente da uno dei tanti sogni proibitissimi dell’immensa utenza del sito porno è introdotta da una signora piuttosto formosa che seduta sul divano legge una rivista e poi improvvisamente decide di salire al piano di sopra dove il proprio “figliolo”  nella sua stanzetta è alle prese con un monitor e qualche kleenex appallottolato per terra.

La regia della clip conta sull’estro e l’esperienza di Andrea Folino insieme al team Younuts, mentre la produzione è a firma di Lebonski Agency/Maestro. Il video, nato dal genio artistico e dall’ironia di Salmo, sarà presente oggi anche in rotazione sulla homepage di Pornhub, che ospita 100 milioni di visitatori ogni giorno. Non è comunque la prima volta che la piattaforma a luci rosse dimostra il suo interesse per il mondo della musica, in passato Pornhub ha infatti lanciato molte iniziative musicali (la più recente è la collaborazione con Kanye West, direttore creativo della prima edizione dei Pornhub Awards) ma è la prima volta in cui un artista italiano affida una campagna promozionale a Pornhub. “Siamo davvero felici di poter ospitare il video di lancio per il nuovo album di Salmo – afferma Corey Price, Vice President di Pornhub– è entusiasmante come sempre più artisti scelgano la nostra piattaforma per diffondere la propria arte”. Ora spetta a Salmo non deluderci: ovvero, caricare altri video così deliziosi sul suo personalissimo canale di Pornhub non lasciando giacere in solitaria quell’unica clip.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La foto con illusione ottica che fa il giro della rete: chi è il protagonista dell’immagine?

next
Articolo Successivo

Il pubblico ha emesso il verdetto: “Pannella è innocente”. A teatro la nuova stagione de “La storia a processo”

next