Da circa un mese ha preso il via la terza edizione vip del Grande Fratello tra le prime polemiche e un significativo calo degli ascolti: nel confronto con le quattro puntate dello scorso anno il reality ha perso per strada 1.215.000 telespettatori e il 4,07% di share. La trasmissione condotta da Ilary Blasi con Alfonso Signorini nel ruolo di opinionista sta provando a correggere il tiro e lo scorso lunedì ha richiamato come ospite Cristiano Malgioglio, vera rivelazione dell’edizione 2017.

Nei giorni scorsi era circolata l’ipotesi di una sua presenza nella casa più spiata d’Italia per tre settimane in cambio di 90 mila euro, il cantante però potrebbe non accettare un rientro in pianta stabile perché già nel cast fisso di “CR4-La Repubblica delle Donne“, il programma di Piero Chiambretti in onda in prime time su Rete 4. Lo scorso anno avrebbe invece ottenuto 25 mila euro a settimana, considerando la sua lunga permanenza in casa si parla di un cachet importante.

Quanto guadagnano i concorrenti di questa edizione per partecipare al Grande Fratello Vip? A intascare la cifra più alta sarebbe Lory Del Santo che avrebbe firmato un contratto di 110 mila euro, un compenso non legato alla lunghezza della sua permanenza nel programma. Il direttore di Nuovo, Riccardo Signoretti, fa sapere che Eleonora Giorgi, Ivan Cattaneo e Francesco Monte avrebbero chiuso un accordo per una tra cifra tra i 5 mila e i 10 mila euro a settimana.

Maurizio Battista avrebbe confidato in casa ai suoi compagni di avventura che il suo contratto prevedeva un compenso di 5 mila euro a settimana. Sotto questa cifra ci sarebbero i cachet dei meno noti Martina Hamdy, Andrea Mainardi e Stefano Sala. Non è dato sapere il compenso degli altri concorrenti, così come non è da escludere che alcuni abbiano avuto un contratto base a cui aggiungere poi il cachet settimanale. Il Grande Fratello Vip potrebbe presto investire altri soldi per l’ingresso di nuovi “vip” in corsa, cosa che accade in ogni edizione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Rocco Schiavone, il vicequestore interpretato da Marco Giallini torna in tv e conquista la prima serata con 13,9% di share

prev
Articolo Successivo

X Factor, Asia Argento: “In bocca al lupo al biondino che prenderà il mio posto”. Riuscirà davvero tal “biondino” (cioè Lodo Guenzi) a non farla rimpiangere?

next