“Siamo una famiglia indebitata, per essere credibili e chiedere un mutuo bisogna lavorare. Le manovre finanziarie devono creare lavoro, non spese o dare sussidi”. Così il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio, parlando del Def a margine della presentazione del libro La Lega di Salvini di Gianluca Passarelli e Dario Tuorto a Bologna. “Si tratta di misure che aumentano la spese corrente scaricandone i costi sulle nuove generazioni. In fondo la riforma Fornero fu fatta perché qualcuno era stato troppo allegro nel concedere le pensioni prima. Per Salvini sarà l’ennesima occasione per dare colpa all’Europa cattiva e continuare il suo disegno di distruzione dall’interno, solo i 5 stelle non l’hanno ancora capito”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Martelli vs Giordano: ‘Sei un populista e uno strano animale’. ‘Animale lo tenga per lei’. E interviene la conduttrice

next
Articolo Successivo

Csm: perché eleggere David Ermini, l’unico non togato con tessera di partito

next