È durata solo 24 ore l’assenza di Chiara Ferragni dai social ma tanto è bastato per scatenare i suoi followers. Venerdì mattina infatti, l’influencer aveva pubblicato una storia in cui mostrava il suo profilo Instagram e poi, all’improvviso, il telefono che si spegneva, come a voler dire stop alle pubblicazioni. Subito i fan, preoccupati, si sono scatenati con le ipotesi più disparate riguardo a questo messaggio: da una sua possibile partecipazione al Grande Fratello Vip a una più realistica, voglia di staccare un po’.

Ma passate 24 ore esatte, ecco comparire la prima storia con l’influencer in diretta da Londra: “Ciao ragazzi, sono tornata su Instagram. Ieri mi sono presa un giorno libero, un detox digitale per rifocillare la mia mente e la mia pelle”, dice Chiara in un primo messaggio, rivelando così il motivo della sua assenza. Dopo poco infatti compare lei in un’immagine pubblicitaria per una crema riparatrice da notte per il contorno occhi. “Questo settembre è stato il mese più impegnato della mia vita e siamo solo a metà. C’è stato il matrimonio, la New York fashion week quella a Milano, Parigi, sto filmando il mio documentario e c’è da fare il videoclip di Fedez“, continua l’influencer. “Amo la mia vita, i miei amici, la mia famiglia e amo davvero il mio lavoro. Ma ogni tanto è importante prendere un giorno libero e concentrarsi solo sulla famiglia e gli amici”, conclude. 

È stata quindi solo una trovata pubblicitaria? Così la pensano molti suoi followers, che hanno visto nello stop solo un’abile mossa di marketing studiata dalla Ferragni per poter rivendere il suo primo post dopo il silenzio (non a caso una pubblicità) a caro prezzo. Una scelta che non è piaciuta, tanto che c’è chi parla addirittura di perdita di credibilità da parte dell’influencer, anche se c’è chi invece la difende, credendo nella sua buona fede.