Un intero aereo è stato messo in quarantena sulla pista d’atterraggio a New York. Sembra infatti che alcuni passeggeri abbiano accusato forti malesseri – attacchi di tosse e febbre – a bordo del volo Emirates EK 203, proveniente da Dubai e atterrato all’aeroporto JFK alle 9.18 ora locale (le 15.18 in Italia), dopo una traversata di 14 ore.
Mentre le prime notizie parlavano di un centinaio di persone (sulle 500 totali a bordo dell’Airbus A380 a due piani), una comunicazione successiva della compagnia ha confermato che si tratta soltanto di dieci passeggeri. “Le persone interessate sono state immediatamente visitate da personale medico del luogo, e chi ha bisogno di cure sarà seguito”, ha dichiarato una portavoce di Emirates, aggiungendo che gli altri viaggiatori potranno lasciare l’aereo a breve.
In attesa di capire la natura del malessere, si è attivata la macchina delle emergenze: più di una dozzina di ambulanze, insieme a mezzi della polizia e del dipartimento di sicurezza, si sono posizionate all’uscita dell’aereo, riporta Channel 4.

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caso Skripal, da Uk mandato di cattura internazionale contro due russi. Mosca: “Una provocazione”

next
Articolo Successivo

Venezuela, intesa tra 11 Paesi latini per l’accoglienza dei profughi. Ma è su base volontaria

next