Dopo lo scandalo che ha travolto Asia Argento, la Cnn ha deciso di cancellare gli episodi di “Parts unknown” in cui l’attrice appariva con il compagno Anthony Bourdain, morto suicida a giugno. Una decisione che fa seguito alle recenti accuse nei confronti dell’attrice, paladina del movimento #MeToo: come rivelato da uno scop dle New York Times, l’Argento avrebbe pagato 380 mila dollari a Jimmy Bennett, il giovane attore con cui avrebbe avuto un rapporto sessuale quando lui era minorenne, pratica illegale in California.

In un comunicato la Cnn fa sapere che fino a quando l’attrice non farà luce sul caso con prove a suo favore, non ci saranno cambiamenti a riguardo: “Dopo i recenti fatti di cronaca a proposito di Asia Argento, la Cnn non manderà più in onda gli episodi di Parts unknown in cui compare, almeno fino a nuova decisione“. Asia e lo chef si erano conosciuti nel 2016 proprio sul set di Parts unknown, durante la registrazione dell’ottavo episodio dal titolo “Roma”, puntata ora cancellata insieme a una sull’Italia del Sud e una dell’undicesima stagione su Hong Kong.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ferragni – Fedez, a meno di ventiquattro ore dal matrimonio il primo bisticcio social: “Sei veramente una stronza”

prev
Articolo Successivo

Lily Allen rivela: “Sono andata a letto con delle prostitute ma non me ne vergogno”

next