Salvini dice ancora che Open Arms mente? Queste sono le affermazioni di un cialtrone che non ha alcuna prova in mano”. Risponde così Erasmo Palazzotto, deputato di Liberi e Uguali appena sbarcato dalla nave della ong Proactiva Open Arms dopo il salvataggio di Josefa e il ritrovamento di una donna e un bambino morti in mare, a margine della sua conferenza stampa oggi a Montecitorio. “Abbiamo la ricostruzione delle conversazioni tra la Guardia Costiera libica e il mercantile Triades. Quelle tra le guardie costiere italiana, maltese e spagnola. Abbiamo testimonianze oculari. Non è accettabile che in un paese civile un ministro faccia queste accuse senza fornire alcuna prova e senza dover rendere conto a nessuno. Gli chiederemo di venire in Parlamento e fare quelle affermazioni, così vediamo se ha il coraggio di mentire anche in quella sede. Non farebbe male a Toninelli e Salvini farsi un giro in quel tratto di mare”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Pedoni, occhio alle regole. Per sosta in gruppo sui marciapiedi multe fino a 100 euro

prev
Articolo Successivo

Migranti, Conte: “Bozza Ue? Italia non ha mai fatto questione di soldi, solidarietà europea non ha un prezzo”

next