La sentenza

La Trattativa – “Graviano cita Berlusconi. Il Ros accelerò via D’Amelio”

Le motivazioni – Secondo i giudici l’ex premier era conscio della minaccia mafiosa veicolata da Dell’Utri al suo governo

di

L’ultimo ricatto di

Non c’era miglior modo di ricordare il 26° anniversario della strage di via D’Amelio che depositare proprio il 19 luglio le motivazioni della sentenza sulla trattativa Stato-mafia. Quella della Corte d’Assise di Palermo che il 20 aprile ha condannato tre alti ufficiali del Ros (Subranni, Mori e De Donno) e l’ideatore di FI (Dell’Utri) con […]

Nomine, tutti contro Tria: “Il rapporto ormai è logoro”

Fermato il ministro sui vertici di Cassa Depositi (Scannapieco) e Tesoro (Rivera). Ieri nuovo litigio con i gialloverdi: nuovo stop anche sulla Rai

di
Tutti mazziati

Boeri sbugiarda. Di Maio, la Camera sbugiarda Boeri

Dl Dignità – Il presidente Inps dimostra che il ministero conosceva le stime negative giorni prima del varo, il Servizio Bilancio le smonta

Ciclismo

Che gaffe al Tour: la polizia travolge Nibali

Sull’Alpe d’Huez – L’italiano cade e si ritira per una frattura vertebrale. Organizzazione sotto accusa

di

Commenti

Fatti di vita

Il grande equivoco degli “errori di comunicazione”

Qualche sera fa a In Onda, lo scrittore Gianrico Carofiglio ha affettuosamente tirato le orecchie a Maurizio Martina – non più segretario reggente, ma probabilmente pro tempore – per gli imperdonabili errori di comunicazione compiuti dal precedente governo. Voi obietterete: perché occuparsi di un partito che conta come il due di coppe quando briscola è […]

Il bene e il male del M5S In 14 punti

Come stanno i 5 Stelle? Domanda lecita e financo inusuale, perché quasi tutti parlano di Salvini e quasi tutti danno del M5S una valutazione acritica: o sono bravi a prescindere, o sono il peggio che potesse capitare al Pianeta Terra. La realtà è forse un po’ diversa. Bene. La lotta a ludopatia e “azzardopatia” è […]

Assia montanino e i cliché da medioevo

Nel Paese in cui la stampa e i talk show si stracciano le vesti per i giovani senza occupazione o precari, accade che una 26enne che viene assunta per un lavoro vero e proprio sia vittima degli attacchi di un quotidiano, diventati virali, proprio in virtù del suo essere giovane (e donna). Lo ha fatto […]

Politica

E Fico “congela” i risparmi

Vitalizi, il Consiglio di Stato studia il parere per il Senato

Sui vitalizi qualcosa si muove anche in Senato. Il Consiglio di Stato ha istituito una commissione ad hoc, come accade per le questioni più complesse, per rendere il parere richiesto da Maria Elisabetta Casellati, presidente di Palazzo Madama. La commissione ha iniziato a studiare la questione degli assegni degli ex parlamentari e si riunirà a […]

Arrivano i laici

Csm, i partiti mandano gli avvocati dai magistrati

FI vota il legale di Confalonieri e Mills, la Lega quello dei 49 milioni nell’organo di autogoverno delle toghe

di
Eletto dai dipendenti

L’outsider Laganà votato nel cda di Viale Mazzini

Riccardo Laganà è il consigliere del Cda Rai eletto dai dipendenti. A sorpresa – ma non troppo, viste le ultime voci in Viale Mazzini – ha vinto l’outsider: il tecnico di produzione, autore del blog IndigneRai, con cui da anni fa le pulci alla tv di Stato segnalando i malfunzionamenti e dando voce al malcontento […]

di

Cronaca

Catania

Indagato l’Arcivescovo Gristina. È accusato di peculato dai pm

Soffia ariadi bufera attorno alla Curia di Catania. Di ieri, infatti, la notizia che l’Arcivescovo Salvatore Gristina è indagato dalla Procura locale con l’accusa di peculato in concorso con monsignor Santo Russo nell’ambito dell’inchiesta sulla gestione dell’Opera diocesana di assistenza (Oda). Si tratta dell’ente, direttamente controllato dalla Curia, che si occupa di dare assistenza ai […]

Roma

Metro C: verso il processo in 25, c’è pure Alemanno

Chiusa l’inchiesta su 320 milioni “in più” dati al Consorzio di costruttori dallo Stato. Contestata anche la corruzione

di
Lotte intestine

Via il generale Cataldi. Un prefetto alla Procura dello sport?

Dimissioni irrevocabili e forzate, dalla legge Madia ma anche da una serie di contrasti interni che agitano il Coni. Il generale Enrico Cataldi ha lasciato la Procura generale dello sport che aveva diretto negli ultimi 4 anni: secondo l’Avvocatura dello Stato quella del procuratore generale è una carica dirigenziale e non può essere ricoperta da […]

di

Economia

La replica: “Come Putin”

E Salvini querela Saviano su carta intestata del Viminale

Il ministro Matteo Salvini ha presentato denuncia-querela per diffamazione a mezzo stampa nei confronti di Roberto Saviano, su carta intestata del Viminale, ritenendo le sue affermazioni lesive “della reputazione del sottoscritto e del ministero dell’Interno stesso”. Nel report sono riportate una serie di affermazioni fatte dallo scrittore tramite video e post su Facebook. Il 12 […]

Il caso

Fusione Anas-Fs nel caos. Il Tesoro vuole l’ok

A rischio 2 miliardi. Il ministero a Toninelli: “Si può allungare la concessione”, ma non è stato fatto

Il parere

L’Anac stronca la gara Ilva: “Anomali tempi e rilanci”

L’Autorità anticorruzione conferma le criticità sollevate da Di Maio nella vendita a Mittal: “Ma lo stop spetta al governo”

di

Mondo

Il colloquio

“Ortega si sconfigge con l’arma dei social”

Nicaragua in lotta – Uno studente racconta: filmati in Rete per contrastare la propaganda del dittatore

di
Stati Uniti

Altro che Russia, il nemico di Trump è il Montenegro

Alleato riluttante – Il presidente Usa: “Piccolo Paese ma aggressivo e ti ritrovi la III guerra mondiale”. Alla faccia della mutua difesa

Regno Unito

Caso Skripal, James Bond diventa Clouseau: “Sono stati i russi, anzi no”

Confusione – Governo smentisce svolta inchiesta degli 007: “Solo illazioni”

Cultura

In libreria

Tutto ebbe inizio con la poesia di Virgilio

Il saggio – La sua importanza nel Rinascimento, da Dante a Tasso, ricostruita in un volume oggi riedito

di
Negli Usa

Apu, l’indiano dei Simpson e il politicamente ridicolo

Matt Groening si è dovuto difendere dalle accuse di aver dato al personaggio la voce di un “maschio caucasico”. I doppiatori italiani: “A volte le inflessioni sono divertenti”

Controcorrente

Guareschi, l’italiano estraneo agli italiani

Lo scrittore morì il 22 luglio 1968

di